Di quanto pagine deve essere il Curriculum? una o due e quanto sono troppe

Il Curriculum vitae va innanzitutto riempito con tutte le informazioni necessarie (informazioni personali, istruzione, esperienze lavorative, capacità e competenze). Poi in base al proprio percorso formativo e le proprie esperienze può essere di una pagina fino anche ad una decina di pagine. Dipende in parte anche a che tipo di lavoro ci si candida. 

Ad esempio una persona che ha appena terminato gli studi e cerca un lavoro di prima esperienza che non richiede un'estrema competenza professionale; potrebbe avere un curriculum formato soltanto da una pagina; anche perché spesso il datore di lavoro preferisci un documento compatto e semplice da leggere.
Un altra persona, che ad esempio si candida per una posizione in cui è richiesta un ampia capacità professionale, potrebbe invece riempire anche una decina di pagine; indicando nel curriculum tutte le pubblicazioni scientifiche, articoli pubblicati in riviste, un elenco dei singoli progetti a qui si ha lavorato o tutti i diversi interventi a seminari specifici.

Nessun commento:

Posta un commento